Che cos’è la fotogrammetria e chi è un operatore di droni per fotogrammetria

La nascita dei droni è davvero recente e infatti risale dal 2014, da quando c’è stata la rapida espansione per questi aerei di piccole dimensioni, sono molti gli ambiti in cui hanno trovato applicazione, infatti sono utilizzati anche per la fotogrammetria. Ma è importante sapere che l’attività dei rilievi non è nata con i droni, prima veniva effettuata mediante aeromobili convenzionati, che risultavano decisamente più costosi. Ad oggi i piccoli aerei telecomandati possono volare su rotte pianificate e anche i costi di lavorazione si sono di gran lunga ridotti.

Scegliere il giusto operatore droni per fotogrammetria può non essere facile, essendoci oramai centinaia di sedicenti professionisti che, pur dichiarandosi esperti, hanno ben poca esperienza nell’impiego di sistemi aeromobili a pilotaggio remoto in attività di rilievo, per questo capiremo in base a quali caratteristiche può essere scelto quello giusto. Innanzitutto bisogna sapere che cos’è la fotogrammetria, si tratta di una scienza che si occupa di effettuare delle misurazioni a partire da semplici scatti fotografici.

L’output finale non è altro che una mappa o un disegno del territorio che si sta misurando. I droni solitamente sono impiegati nella realizzazione di mappe in 3D, chiaramente la risoluzione varia a seconda delle proprie esigenze. Un operatore esperto può mettere in atto numerose mansioni e soprattutto in numerosi ambiti di applicazione, infatti è anche possibile richiedere la fotogrammetria con drone per architettura, quindi i soggetti di interesse saranno statue o strutture architettoniche.

La fotogrammetria mediante il drone non è per niente un’attività molto semplice, un buon operatore deve conoscere nel dettaglio tutte le strategie migliori da attuare ed è per questo che è sconsigliato fortemente affidarsi a persone che non hanno abbastanza esperienza.

Perché scegliere un operatore di droni per fotogrammetria esperto

Generalmente gli operatori di droni per fotogrammetria sono attivi nel settore SAPR ovvero l’acronimo di sistemi aeromobili a pilotaggio remoto. Un esperto sarà il grado di effettuare una termografia aerea, dei rilievi, l’ispezione di un’area specifica, le riproduzioni video e molto altro ancora. Vengono generalmente utilizzati gli accessori migliori e le attrezzature all’avanguardia, inoltre la sicurezza è al primo posto sempre quando ci si affida ad una persona competente.

Per iniziare l’operatore innanzitutto analizza la fattibilità del lavoro, dopodiché procede con la pianificazione dell’operazione e il conseguimento degli obiettivi. Cosa molto importante da sapere, per far sì che l’operatore possa lavorare in maniera corretta, deve possedere l’autorizzazione ENAC per le operazioni in area urbana. Quindi il perché bisogna scegliere un operatore droni per fotogrammetria con competenze è davvero molto facile da intuire, una persona che conosce bene il settore sa benissimo come lavorare e come mettere in atto interventi rapidi.

I vantaggi di ingaggiare un operatore di droni per fotogrammetria

Quando si ingaggia un operatore esperto che si occupa della fotogrammetria mediante l’utilizzo del drone vi sono numerosi vantaggi, innanzitutto egli è in grado di rilevare i dati con un’estrema precisione e non si corre il rischio di commettere errori che potrebbero accadere se si utilizzano gli strumenti tradizionali.

Inoltre, un altro vantaggio che si ottiene quando si ingaggia un operatore droni per fotogrammetria è la velocità di lavoro, infatti generalmente tutti i rilievi sono consegnati in maniera rapida e il cliente può visionarlo anche prima di completare l’ingaggio. Ma i vantaggi non sono finiti qui, è molto importante sottolineare che i costi che si andranno a sostenere non sono molto elevati e infatti sono considerati abbastanza accessibili.

In conclusione possiamo dire che questo è uno degli strumenti più utilizzati per la misurazione di grandi territori e i lavori vengono elaborati in maniera efficiente, per quanto riguarda gli svantaggi possiamo dire che non ve ne sono, l’importante è valutare sempre nel migliore dei modi le proprie esigenze prima di scegliere l’operatore giusto.

I commenti sono chiusi.