Dove Vivere Milano 5 Quartieri Preferiti

Come scegliere il quartiere più adatto a Milano

Casa

Scegliere dove vivere a Milano non è affatto semplice come potrebbe sembrare: il capoluogo lombardo offre infatti moltissime scelte che si adattano alle esigenze più disparate, nonché ovviamente alla disponibilità di spesa di ciascuno.

Molto spesso i quartieri più desiderati possono comportare delle spese esorbitanti, poiché i prezzi al metro quadro raggiungono cifre davvero da capogiro. Nonostante la richiesta di un corrispettivo molto alto, non sempre questi quartieri riescono ad offrire delle valide opzioni per le esigenze abitative moderne.

Trovare una casa o un appartamento a Milano significa investire: che si tratti di un appartamento in affitto oppure di una casa di proprietà si può assolutamente affermare che la qualità della vita di un determinato quartiere, che è data da un insieme di fattori molto specifici, andrà ad influire moltissimo sulla soddisfazione generale degli abitanti.

Ecco perché la scelta di un quartiere nasconde moltissimi aspetti che devono essere invece tenuti sempre in considerazione prima di optare per uno per l’altro quartiere. Milano è una città estremamente vasta e dalle mille sfumature: in quanto tale può offrire a tutti un’ottima esperienza di vita.

L’unica vera difficoltà si ritrova nell’individuare la zona migliore a seconda delle proprie esigenze, come può essere ad esempio la breve distanza dai mezzi pubblici o da determinati punti di interesse. Esistono dunque alcuni aspetti ben specifici da valutare nel momento in cui si vuole scegliere dove vivere a Milano, che andremo a valutare all’interno di questo approfondimento.

A chi è adatto il centro di Milano
Senza ombra di dubbio una delle zone preferite da coloro che cercano casa a Milano è il centro storico: si tratta assolutamente di uno dei quartieri migliori, soprattutto se quel che interessa è la possibilità di condurre una vita sociale attiva, in prossimità di tutti gli stimoli di intrattenimento e culturali che questa cosmopolita città mette a disposizione.

Rispetto alle zone dell’hinterland, il centro è in realtà molto contenuto e a misura d’uomo. I motivi per cui questa è una delle zone più ambite di tutta la città meneghina sono innumerevoli. Anzitutto, il traffico delle automobili è assai limitato poiché ci si trova in un’area regolamentata.

Per compensare questo aspetto la disponibilità di mezzi pubblici nei vari punti di questo quartiere è altissima. Trattandosi di una zona centrale sono davvero molte le possibilità per muoversi da una parte all’altra di Milano senza mai dover ricorrere ad un’auto o anche a un taxi.

Per coloro che lo preferiscono, date le dimensioni davvero accettabili, trovare casa in centro quando magari si lavora nella stessa zona consente di non possedere una macchina e di muoversi agilmente in bici o a piedi per le distanze necessarie.

Inoltre, in centro si trovano alcuni dei luoghi di interesse più famosi della città, tra cui ovviamente il Duomo e il Castello Sforzesco. Ovviamente, proprio perché la zona è ricca di luoghi di interesse e negozi di alta moda, oltre agli aspetti che la rendono particolarmente vivibile, i prezzi delle case sono proporzionati ma ben compensati dai tanti servizi presenti.

Isola: Bosco verticale e palazzine eleganti
Un’altra zona molto richiesta di Milano è quella che comprende il quartiere Isola: si tratta di una delle aree maggiormente in voga, grazie ad un’imponente opera d’investimento da parte di privati e dell’amministrazione comunale, quali ad esempio la nuova linea della metropolitana, che attraversa proprio questa zona.

I quartieri di Isola, nello specifico la sottozona di Porta Nuova e la vicina stazione ferroviaria Porta Garibaldi formano parte di una delle aree che ad oggi possono vantare un processo di riqualificazione davvero spettacolare.

Edifici particolari caratterizzati da una notevole originalità si uniscono a palazzine molto eleganti: qui è possibile imbattersi in splendide case con ringhiere decadenti dal fascino di inizio Novecento, assieme a gioielli di modernità quali il Bosco Verticale, un esempio di architettura studiato e ammirato in tutto il mondo. È facile intuire che non è assolutamente economico comprare o affittare casa qui.

San Siro: un ottimo compromesso
La zona di San Siro, al contrario di quel che si potrebbe pensare, è una delle più ambite di tutta Milano. Lo stadio Meazza, posizionato in maniera centrale rispetto a questa interessante area meneghina, è proprio il fulcro dal quale è partito un processo di rivalutazione davvero consistente.

Fattori quali una nuova linea della metropolitana e il fatto che qui vi risiedono moltissime personalità di spicco del mondo dello spettacolo hanno fatto di questo quartiere residenziale uno dei più ricercati di tutto il capoluogo lombardo, con un conseguente aumento dei prezzi al metro quadro. Si tratta ad ogni modo di una delle opzioni più vantaggiose per coloro che cercano tranquillità e una zona dall’ottima reputazione.

Lambrate: paradiso di studenti e sportivi
Esiste una categoria di locatari ben precisa all’interno del mondo immobiliare: gli studenti e i ricercatori al progetto, che hanno esigenze completamente diverse da quanti cercano un appartamento o una casa a Milano a scopo residenziale a lungo termine. La zona di Lambrate, accanto al famoso Politecnico di Milano e a Città Studi, è il punto di riferimento per questa fetta della domanda immbiliare.

A Lambrate il cittadino si trova in una sorta di isola felice, che però è ben collegata anche con il centro città. Inoltre, potendo vantare la spettacolare maestosità del Parco Nord, questo quartiere è ideale anche per i tanti che vogliono avere a disposizione un polmone verde vicino a casa per portare i bambini a passeggiare, uscire con il cane o anche solo praticare dello sport cittadino.

Il fatto che qui il mercato immobiliare studentesco sia particolarmente vivo rende i prezzi degli appartamenti molto più accessibili rispetto ad altre delle zone che abbiamo preso in considerazione. Tuttavia, la notevole presenza di servizi e collegamenti con il centro città aumenta sensibilmente il valore delle case ed è un fattore da tenere in considerazione nel momento in cui si valuta la quotazione di un immobile in zona.

Verso Est per chi è attento al budget
Tornando verso la città, l’area che dalla Stazione si estende ad est vanta una delle più alte densità di popolazione: è un insieme di quartieri brulicanti di vita, all’interno dei quali l’integrazione culturale è un aspetto importante.

Dal punto di vista urbanistico il panorama è piacevole: questa zona è ricca di verde e di edifici molto eleganti. Questa è l’area perfetta per coloro che vogliono mantenersi vicini al centro storico ma sono alla ricerca di un’alternativa più economica: in particolare verso via Padova è possibile trovare abitazioni a prezzi decisamente vantaggiosi per Milano.