I settori di applicazione delle livellatrici laser

In settori come in quello agricolo e in quello delle costruzioni edili, il livellamento del terreno rappresenta una criticità, ma, nel caso in cui venga gestita correttamente, può rappresentare anche un’opportunità.

Avere dei terreni uniformi e perfettamente livellati è di fondamentale importanza: oggi per ottenere i massimi risultati in questo senso, ci si affida alle livellatrici laser, che sono state introdotte da alcuni anni, a partire dal settore della produzione del riso.

L’utilizzo di questi sistemi ha permesso di eliminare alcune criticità nel livellamento del terreno e ha fornito una resa molto interessante, riuscendo a soddisfare le nuove esigenze di mercato.

Che cos’è una livellatrice terreno

La livellatrice per il terreno è un macchinario che si usa per per la movimentazione di terra. Ha la funzione di scavare il terreno e spostare la terra, ma soprattutto serve a livellare il piano, affinché sia più regolare possibile.

Ne esistono di vari tipi, ma i più funzionali sono quelli costituiti da un trasmettitore di raggio laser, un ricevitore del raggio e dalla macchina vera e propria su cui viene montato il sistema laser.

Le lame si possono spostare in ogni direzione e, guidate dal sistema laser, che crea un piano virtuale, riescono a lavorare il terreno rendendolo più regolare possibile. Il trasmettitore emette un raggio laser che può essere letto dal ricevitore anche a centinaia di metri di distanza attraverso dei speciali fotodiodi sensibili alla luce.

Una volta che il ricevitore ha captato il segnale del trasmettitore con l’indicazione del piano, la macchina può essere orientata per il livellamento del terreno. La lama si può alzare e abbassare ottenendo un piano orizzontale con precisione estrema.

Come funziona il sistema laser sulle livellatrici

Il trasmettitore si può trovare a grande distanza dalla livellatrice e genera il raggio laser. Il ricevitore, invece, si trova sulla lama della livellatrice a cui è collegata tramite un’asta telescopica, a comando idraulico. In questo modo si può modificare l’altezza e lavorare su terreni posti a diverse quote senza spostare l’emettitore. In genere, le livellatrici laser hanno un unico ricevitore, ma in alcuni casi, se ne possono trovarne anche due, in modo da offrire una maggiore precisione del livellamento.

C’è poi una scatola di controllo che capta il segnale e, attraverso un’elettrovalvola, vengono indirizzati i cilindri della lama.

Quanto costa una lama livellatrice

Le livellatrici laser sono dei macchinari sofisticati e di una certa dimensione, pertanto, il loro costo è piuttosto elevato. Tuttavia, rappresentano un ottimo investimento in quanto consentono un importante risparmio di mano d’opera, oltre al fatto che, in agricoltura, permettono di risparmiare sull’acqua per l’irrigazione e sull’utilizzo di concime e di avere una migliore resa nelle coltivazioni.

È altrettanto vero che per alcune realtà più piccole può rappresentare un costo troppo elevato. Per questo motivo si possono utilizzare anche lame livellatrici usate oppure prenderle a noleggio, in modo tale da abbattere sensibilmente i costi, pur con una resa ottima.

Quali sono i settori di applicazione delle livellatrici laser

Le livellatrici laser si possono usare in tutti quei settori in cui è fondamentale avere un piano uniforme e regolare.

Del settore agricolo si è già ampiamente parlato, del resto l’acqua viene utilizzata prevalentemente per uso agricolo e le conseguenze di ciò interessano tutta quanta la comunità.

Va aggiunto che tra i vantaggi più interessanti ci sono l’aumento della superficie coltivabile e la possibilità di sfruttare al meglio gli appezzamenti.

Nel settore edile, l’utilizzo di livellatrici laser consente di ottenere piani con scostamenti molto contenuti, in modo tale da eliminare tutte quelle irregolarità che devono poi essere riempite con il calcestruzzo. Inoltre, si possono ottenere pendenze ottimali per far scorrere l’acqua.

Per quanto riguarda la movimentazione terra, in questo caso le macchine livellatrici consentono di spostare molta terra contemporaneamente, riducendo notevolmente i tempi di lavorazione.

Nella predisposizione dei campi sportivi, le livelle permettono di eliminare ogni tipo di avvallamento senza rovinare il terreno di gioco. Anche nella preparazione delle serre, si possono ottenere spazi verdi con la giusta pendenza e con la resa estetica ottimale.

Infine, i grader per le strade consentono di ottenere risultati ottimali in tempi molto brevi riducendo l’impegno della manodopera specializzata e l’uso di materiali pregiati.

I commenti sono chiusi.