Le blatte: quali sono le diverse tipologie e perché è importante tale differenziazione

La blatta anche nota come scarafaggio è un insetto del quale si stima esistano oltre 4600 specie. In Italia le preoccupazioni principali si configurano in merito a 5 differenti specie di blatte infestanti.
La prima tipologia è rappresentata dalla Blatta Orientalis, quest’ultima è caratterizzata dal fatto che vive nelle reti fognarie. Grazie alle sue particolari caratteristiche questa tipologia di insetto è in grado di spostarsi in modo rapido in cerca di ambienti umidi nei quali riprodursi, fra questi in particolare si possono citare le cantine o anche il bagno.
Un ulteriore tipologia è rappresentata dalla blatta Germanica, quest’ultima si contraddistingue dal tipico color marrone e rosso.
La blatta germanica staziona in ambienti caldi ed in particolare fra questi solitamente infesta le cucine o anche le zone di ristoro.
La suddetta tipologia di blatta può essere riconosciuta oltre che dal colore tipico anche dal fatto che rilascia nell’ambiente un odore acre e fruttato.
Fra le tipologie di blatta una fra le più note è rappresentata dalla blatta rossa la quale è caratterizzata da dimensioni di particolare rilievo rispetto ad altre tipologie e da un tipico colore marrone scuro. La blatta rossa prolifica in ambienti particolarmente umidi fra i quali in particolare si possono citare le cantine o i bagni.
Rispetto a tali tipologie generali si possono individuare ulteriori due tipologie minori di blatte. Queste ultime sono rappresentate dalla blatta dei mobili e dalla blatta egiziana. Queste particolari tipologie di blatte si riscontrano solo in talune zone dell’Italia meridionale e sono caratterizzate dal fatto che prediligono degli ambienti caldi e presentano viceversa una scarsa resistenza agli ambienti freddi.
In considerazione di ciò queste ultime si nascondono generalmente all’interno di imballi o di mobili per sopravvivere e proliferare.
E’ importante riconoscere le diverse specie di blatte ed in particolare di quella che infesta la propria casa non solo con riferimento all’adozione di misure di prevenzione ma anche in merito alla disinfestazione. Individuare la corretta specie di blatta permette infatti di adottare la soluzione maggiormente indicata al fine di eliminare quest’ultima in modo ottimale ed efficiente.

Le blatte: come riconoscere una possibile infestazione

L’infestazione delle blatte può risultare essere complessa da individuare, tali insetti infatti durante il giorno difficilmente escono dai loro nascondigli prediligendo invece le ore notturne per addentrarsi fuori dalla loro tana. E’ possibile delineare tuttavia una serie di elementi che se avvertiti in modo rapido possono consentire di agire in modo tempestivo al fine di eliminare le blatte in modo ottimale. Uno dei principali segnali è rappresentato dalla presenza all’interno dell’ambiente infestato di un odore acre similare a quello della muffa.
Un ulteriore segnale è rappresentato dalla presenza di escrementi di blatte sui pavimenti o anche sulle superfici dei mobili.
Una volta colti i suddetti segnali è necessario intervenire in modo tempestivo al fine di eliminare le blatte mediante degli appositi interventi di disinfestazione.

Le blatte: perché rivolgersi ad una ditta specializzata per la disinfestazione

Una volta individuata con certezza l’infestazione delle blatte è necessario predisporre un intervento rapido e efficiente, a tal proposito si possono citare i classici prodotti reperibili in commercio finalizzati alla disinfestazione ovvero all’eliminazione delle blatte, oppure è possibile rivolgersi ad una ditta specializzata nel settore in questione.
A tal proposito gli interventi fai da te in questo contesto sono sconsigliati non solo in considerazione della particolare resistenza delle blatte rispetto a tali prodotti ma anche in considerazione dell’incapacità di questi ultimi di agire in modo ottimale rispetto alle blatte allo stadio larvale o alle loro uova.
Le ditte specializzate nel settore della disinfestazione saranno in grado grazie alla loro esperienza in considerazione della situazione specifica di definire anche grazie a delle operazioni di monitoraggio la miglior soluzione e dunque il miglior trattamento di disinfestazione senza che vi possa essere successivamente all’operazione in questione alcun rischio per la salute delle persone o anche degli animali domestici presenti all’interno dell’abitazione.
Nel sito della ditta disinfestazione di blatte Fenice Global Service, troverai tanti suggerimenti utili per liberarti dagli infestanti.

I commenti sono chiusi.