Quanto dura la laminazione delle ciglia?

Oggigiorno l’industria della bellezza ha ampliato molto la propria offerta di procedure cosmetiche per ottenere delle ciglia lunghe e folte. Fra questi, possiamo contare la laminazione delle ciglia. Il concetto è semplice: attraverso questo procedimento, i peli individuali si curvano e vengono risanati dalle sostanze utilizzate nella laminazione. Nonostante sia utilizzabile su ogni tipo di ciglia, qual è la durata? Quali sono i vantaggi? La laminazione delle ciglia, va detto, non è soltanto una procedura cosmetica fine a sé stessa.

Infatti, grazie all’utilizzo della keratina, può anche nutrire ciglia sfibrate e danneggiate. Grazie ai prodotti di laminazione per ciglia queste potranno:

  • ricevere vitamine essenziali per la crescita;
  • riparare eventuali danni presenti;
  • aumentare di volume e lunghezza, curvandosi;
  • proteggere le ciglia da lesioni e rotture;
  • aumentare la flessibilità. Quali sono però le controindicazioni? In realtà nessuna o quasi. L’unico problema riguarda chi ha malattie degli occhi o problematiche di vario tipo.

Quanto ci vuole per vedere gli effetti?

Prima di poter vedere gli effetti, occorre aspettare circa un giorno. Non è vietato nulla di particolare in dopo questo periodo, ma nelle ore subito successive all’applicazione è meglio non bagnare la zona trattata. La laminazione ha l’effetto aggiunto di diventare una vera protezione contro gli effetti ambientali.

Un componente importante nel processo di laminazione è la cheratina. Questa penetra nelle ciglia, le nutre e ne ripristina la struttura, correggendo danni e lesioni. Grazie alla cheratina, le ciglia sono notevolmente più forti e cadono meno. Per quanto dura, però? La stima dei professionisti è all’incirca di alcuni mesi, senza un numero certo. La poca precisione sta nel fatto che le ciglia hanno un ciclo di caduta di circa 2-3 settimane, quindi la cheratina che viene applicata finisce inevitabilmente con il cadere prima o poi. Quindi si può dire che il trattamento dura finché non vengono via le ciglia.

Entro 3 settimane dall’applicazione, si potrà contare su ciglia sane e voluminose. Dopo questo periodo, però, il volume sparirà gradatamente e dopo un paio di mesi la procedura andrà ripetuta. Sicuramente fa la differenza la professionalità dello specialista. Solo una soluzione ben progettata e l’applicazione di quantità ottimali potrà donare il risultato desiderato in modo che le ciglia tengano. Ma esistono modi per prolungare la durata?

Prolungare la durata della laminazione: è possibile?

Sia che si parli di trattamenti eseguiti tramite professionisti, che dell’utilizzo di kit laminazione ciglia fai da te, la durata può certamente essere prolungata con la giusta cura. Se ci si è rivolti a un esperto, sicuramente queste linee guida saranno indicate durante la seduta, se invece si è deciso per il DIY attraverso un lash lift kit, allora seguiamo qualche regola in più:

  • Evitare il contatto con l’acqua 24 ore dopo la procedura.
  • Per una settimana, è consigliato applicare un olio nutriente (ricino, karitè) per rafforzare le ciglia.
  • Prima della procedura, la zona di applicazione va idratata a dovere e raffreddata aiutandosi anche con cosmetici speciali.
  • Dopo la procedura, meglio non usare mascara, specialmente quelli waterproof.

Finché persistono gli effetti della laminazione, è sconsigliato utilizzare il mascara. L’effetto del procedimento serve proprio per ottenere delle ciglia naturalmente lunghe e curve, quindi non è decisamente necessario e tramite il risciacquo i bulbi vengono ulteriormente stressati.

Dopo quanto va ripetuto il trattamento?

La laminazione può essere eseguita ad intervalli regolari, in quanto non è solo innocua, ma anzi si presenta come un procedimento salutare per la crescita e il ripristino dei peli. Indolore e sicura, la laminazione attraverso i kit di permamente per ciglia ha pochissime controindicazioni e degli effetti anche a lungo termine.

Tuttavia, l’intervallo di tempo migliore è certamente circa due mesi. Un ciclo di crescita dura infatti questo periodo ed è meglio ripetere il procedimento sulle nuove ciglia che nel frattempo sono cresciute. Se si vuole procedere con pratiche DIY, ricordiamo sempre di cercare sul mercato dei kit di laminazione ciglia professionale, così da non ritrovarsi con effetti incompleti o poco soddisfacenti.

I commenti sono chiusi.