Risparmiare sempre conviene?

Tutti nella nostra infanzia hanno sentito o letto la famosa favola di Esopo “La cicala e la formica”:

In inverno le formiche asciugavano il grano umido e lo raccoglievano nel loro nido.

Una cicala affamata e infreddolita chiese loro da mangiare. Le formiche gli dissero: “Perché non hai raccolto cibo anche d’estate?”. La cicala disse: “Non ero pigra, ma cantavo melodiosamente”. Ridendo, le formiche replicarono: “Beh, se hai cantato così bene d’estate, balla adesso”.

La favola mostra che non si dovrebbe essere superficiali in nessuna situazione, per non addolorarsi e trovarsi in situazioni spiacevoli in futuro.

Questa storia è una metafora di tutti gli aspetti con cui si relaziona il risparmio: l’importanza di guardare al futuro, il valore del lavoro rappresentato nelle formiche (si dice: “Lavora come una formica”, per parlare dello sforzo e della dedizione dell’insetto) e il rischio che si corre dedicandosi esclusivamente a cose futili e al divertimento.

Cosa pensa la gente del risparmio

Tuttavia, riflettendo sulla storia, molti con una punta di orgoglio lamentano la mancanza di considerazione delle formiche quando negano l’aiuto alla cicala. Come loro, molti credono che le persone che risparmiano siano egoiste, indolenti e avide verso gli altri.

Altri si chiedono se sia davvero meglio vivere come formiche, lavorando senza sosta per un futuro incerto (in fondo nessuno sa se raggiungerà la vecchiaia o cosa gli succederà allora) o se sia meglio fare quello che si vuole e godersi il presente, come la cicala, perché è l’unica cosa sicura che abbiamo. La stessa cicala ha detto che non era pigra, ma ha dedicato il suo tempo a ciò che le piaceva fare di più.

A chi ha questa visione negativa del risparmio, presenteremo alcuni motivi inconfutabili per cui è conveniente e necessario risparmiare parte dei soldi che guadagniamo regolarmente, in vari settori della nostra vita.

A partire dalla nostra casa, e dalle spese che ci sobbarchiamo mensilmente. Tutto può volgere al risparmio, se solo ci applichiamo cercando i canali giusti. Per le spese di luce, gas o telefonia, ad esempio, ci viene in aiuto il sito chetariffa.it, che attraverso un form di ricerca e qualche dato può fornire le migliori soluzioni ai prezzi più bassi sul mercato, il tutto con un semplice click.

Il risparmio è più di una protezione contro la vecchiaia, quando la produttività diminuisce sia per le forze fisiche che per la diminuzione delle offerte di lavoro.

Ci sono molte cose da tenere a mente quando sei responsabile di una casa. Uno di questi è ridurre al minimo le nostre bollette.

La bolletta della luce

Il risparmio energetico che possiamo ottenere adottando una strategia di illuminazione a basso costo è incredibile.

Sempre più persone sono disposte a seguire una strategia di illuminazione efficiente, ma per coloro che non lo fanno, vogliamo darvi alcuni suggerimenti per ridurre il più possibile i costi energetici: in primis ci si può collegare al sito chetariffa.it, inserire i dati della propria fornitura, il comune di residenza e poche altre info per ottenere un ventaglio di proposte assolutamente allettanti, che renderanno la bolletta più leggera già dal mese successivo. In modo assolutamente gratuito.

La bolletta del gas

Allo stesso modo, la bolletta del gas naturale riflette l’importo totale che un utente deve pagare durante un periodo di fatturazione. Per risparmiare sulla bolletta del gas, è importante conoscere i termini che la compongono e quanto paghiamo in ognuno di essi: con questi dati consultare il sito chetariffa.it e scegliere il fornitore che, in base alle tue esigenze alla tua zona di appartenenza, ti fa risparmiare di più in termini economici.

Il gas naturale è una delle energie più economiche rispetto all’elettricità, al butano, al gas propano o al gasolio. Tuttavia, nei mesi invernali, la bolletta del gas può essere aumentata a causa di un maggiore utilizzo.

Il riscaldamento è quello che consuma di più il gas naturale in una casa, quindi è una delle cause dell’aumento della bolletta del gas nei mesi freddi. Per ridurre le bollette, i clienti hanno diverse opzioni:

– Modificare la tariffa del gas (dopo aver confrontato le diverse offerte di mercato su chetariffa.it)

– Cambiare la compagnia che fornisce il gas

– Ridurre il consumo mensile di gas

Perché risparmiare dunque?

Sebbene sia vero che il risparmio consenta di materializzare i sogni, la cosa più importante è che diventi col tempo una sana abitudine, che ti permetta di organizzare il tuo reddito e dare priorità a consumi ponderati.

Il risparmio rappresenta un valido sostegno per affrontare qualsiasi emergenza e consentirà una migliore qualità della vita in futuro.

È molto meglio consumare responsabilmente nel presente e risparmiare importi fissi oggi (consultando siti come chetariffa.it, ad esempio), piuttosto che vivere spendendo più di quanto si guadagna ed essere sempre sovra-indebitati.

Risparmiare ti permetterà di vivere serenamente e ti darà la sicurezza e l’indipendenza finanziaria di cui hai bisogno per raggiungere obiettivi e affrontare eventi imprevisti.

L’abitudine al risparmio deve diventare uno stile di vita che garantisca stabilità economica alla famiglia, mantenendo una crescita costante e dando la giusta tranquillità nei momenti meno fortunati.

Con il risparmio programmato è possibile garantire un futuro migliore a te e alle generazioni future. Allora cosa stai aspettando, organizza le tue spese in base alla loro importanza, datti delle priorità e raggiungi i tuoi obiettivi.

I commenti sono chiusi.