Traduzioni di sottotitoli

Il video è, al giorno d’oggi, uno strumento di comunicazione di grande successo e in costante crescita nell’era digitale in cui viviamo. Che si tratti di una campagna social, di un video tutorial, di un webinar, i consumatori e le aziende creano, consumano e condividono sempre più video. Se consideriamo anche l’enorme diffusione a livello globale di serie TV, programmi televisivi e film, è facile comprendere l’importanza del lavoro di traduzione di sottotitoli, titoli e descrizioni video. Il sottotitolaggio è uno dei servizi di traduzione che ha avuto un vero e proprio boom negli ultimi decenni, grazie soprattutto al successo di piattaforme come Netflix, in grado di raggiungere milioni di utenti web in ogni parte del mondo. Per internazionalizzare i prodotti video e diffondere un qualsiasi messaggio ad un pubblico internazionale è possibile ricorrere al doppiaggio o ai sottotitoli.

Il servizio di trascrizione audio e video

Il servizio di trascrizione audiovisiva, definita anche sbobinatura, consiste nel trasformare la parte audio o video di un file in un formato scritto. Questo compito viene affidato a traduttori professionisti specializzati, in grado di offrire un servizio di trascrizione integrale, ossia parola per parola, anche detto trascrizione verbatim, che garantisce un testo finale totalmente fedele ai contenuti audiovisivi originali. Il primo passo da compiere per ottenere dei sottotitoli è, infatti, proprio quello della trascrizione, per avere un file di testo esatto da cui partire per effettuare la traduzione nella lingua che si desidera.

Generalmente, le agenzie di traduzioni professionali gestiscono l’intero progetto di sottotitolazione video, personalizzandolo in modo da adattarlo alle esigenze specifiche di ogni cliente. Infatti, a volte si può prediligere una trascrizione meno fedele al testo originale, detta epurata, al fine di riuscire a rispettare i limiti di spazio del sottotitolo per scena video.

La sottotitolazione

Occuparsi della sottotitolazione e traduzione di un contenuto audiovisivo non è un lavoro affatto semplice. Occorrono delle ottime conoscenze linguistiche ma anche delle competenze tecniche specifiche, che solo l’esperienza di professionisti esperti può garantire. Non si tratta, infatti, solamente di trasmettere il messaggio originale in un’altra lingua ma anche di riuscire a non tralasciare informazioni rilevanti, pur riassumendo se necessario. I traduttori che si occupano di sottotitolaggio devono anche adattare il testo al numero limitato di caratteri al secondo del video, al fine di garantire i giusti tempi di lettura e comprensione al pubblico di destinazione.

Le migliori agenzie di traduzioni sono in grado di offrire un servizio di sottotitolaggio, trascrizione e doppiaggio in numerosissime combinazioni linguistiche, affidando i progetti sempre ai traduttori professionisti madrelingua più idonei all’argomento del video, per garantire l’uso della terminologia adatta in ogni lingua. Generalmente, le agenzie esperte del settore, possono gestire i sottotitoli in qualunque tipo di formato di partenza (.doc, .docx, .rtf .srt, txt, .vtt, .sbv, YouTube, etc.) e restituire il file dei sottotitoli nel  formato che più si preferisce. Alla difficoltà di far rientrare il tempo di lettura dei sottotitoli nella lunghezza della scena recitata a cui i sottotitoli si riferiscono, per il traduttore di sottotitoli se ne aggiungono altre relative all’adattamento. Infatti, una delle più grandi difficoltà per un traduttore di sottotitoli è il dover gestire al meglio la traduzione dei giochi di parole, dei modi di dire, delle battute ironiche o dei doppi sensi che da una lingua all’altra variano notevolmente. Tutti i traduttori del mondo, infatti, devono dare il meglio di sé per trovare una soluzione comunicativa funzionante anche nella loro lingua, compito assai difficile se si lavora su frasi idiomatiche o giochi di parole che, se tradotti male, rischiano di dare un risultato debole o fuori luogo.

Inoltre, i traduttori di Netflix o di una qualsiasi altra piattaforma di streaming devono conoscere molto bene l’intero contesto dell’opera all’interno della quale lavorano. Nel caso delle serie TV, infatti, i traduttori di sottotitoli devono conoscere perfettamente i personaggi, la loro origine, la loro storia e possibilmente e il loro umorismo, così da rendere efficaci e, soprattutto, coerenti i sottotitoli. Ai traduttori di sottotitoli è anche richiesta versatilità e una continua attività di studio e di ricerca linguistica, considerato che il sottotitolaggio può riguardare settori molto diversi tra loro: documentari scientifici, tutorial di qualunque genere, serie TV moderne, video divulgativi social, filmati di formazione e-learning e molto altro ancora.

I commenti sono chiusi.